Pubblichiamo il testo dell’Intesa tra Governo e Regioni che verrà tramutata con molta probabilità in decreto legge e che prevede un taglio di 2,35 miliardi per il solo 2015. Numerosi e rilevanti sono i provvedimenti che la manovra propone nel campo della governance dei farmaci e dei dispositivi medici. Segnaliamo tra questi: – La rinegoziazione

Leggi ancora…

Si è svolta al Senato un’Audizione della Conferenza delle Regioni in merito alla sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale, con riferimento alla garanzia dei principi di universalità, solidarietà e di equità. Hanno guidato la delegazione della Conferenza Luigi Marroni (assessore alla sanità della regione Toscana)  e Massimo Garavaglia (coordinatore della commissione Affari finanziari della Conferenza delle

Leggi ancora…

Il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, nella sua qualità di commissario ad acta per il risanamento del Servizio Sanitario Regionale, ha emanato due decreti con cui autorizza le aziende sanitarie a procedere all’assunzione per complessive 1.118 unità. La percentuale individuata per il reclutamento attua la deroga parziale del blocco del turn over, in considerazione della valutazione

Leggi ancora…

Sul sito delle Regioni è stato pubblicato il testo definitivo ed esplicativo dell’Intesa raggiunta il 26 febbraio relativo alla legge di stabilità 2015 che prevede, tra l’altro, una tragli per la sanità pari a 2,6 miliardi. In particolare l’intesa si riferisce all’attuazione dell’articolo 1 – commi 398, 465 e 484 – della legge 190/2014. L’intesa

Leggi ancora…

L’autorità Nazionale Anticorruzione ha pubblicato il Report degli esiti delle verifica sulla pubblicazione del Documento di attestazione e della scheda di sintesi sulla rilevazione degli OIV (Organismi indipendenti di valutazione), così come previsto dalla delibera della stessa Autorità n. 148/2014. Dal monitoraggio, condotto su Autorità indipendenti, Ministeri, Regioni, Comuni capoluoghi di Regione, Asl ed altri

Leggi ancora…

“Riorganizzare profondamente è il solo modo per salvaguardare il servizio sanitario pubblico. Per la Toscana è una bella sfida, ma sono sicuro che la vinceremo” ll presidente Enrico Rossi commenta così il voto del Consiglio Regionale che ha approvato la legge di riforma della sanità in Toscana. “Coniugare qualità e taglio della spesa – spiega

Leggi ancora…