Consiglio di Stato, sez. III, 5/5/2014, n. 2289 L’Azienda Ospedaliera San Carlo di Potenza ha indetto una procedura per l’affidamento del servizio di manutenzione degli impianti elettrici, aggiudicato in via provvisoria ad una associazione temporanea d’imprese, che tuttavia vedeva revocarsi tale affidamento per avere, la P.A. appaltante, accertato la commissione di un “errore grave”  da

Leggi ancora…

Consiglio di Stato, sez. III, 30/4/2014, n. 2273 Su questa rivista si era già commentata (vedasi 25/9/2013) l’ordinanza del Consiglio di Stato che, relativamente ad una gara indetta dall’A.S.L. Bari per la fornitura di sistemi di prelievo sottovuoto – in cui erano richieste “provette con tappo di sicurezza con gel separatore di siero e con

Leggi ancora…

Consiglio di Stato, sez V, 23/4/2014, n. 2052 Nell’appalto per il servizio di soccorso sanitario (elisoccorso) affidato dalla regione Calabria per 6 anni per la cifra di oltre 58 milioni di euro l’aggiudicataria richiedeva, decorso il primo anno di servizio, la revisione-prezzi, che la Regione tuttavia negava sostenendo come nel contratto non fosse prevista alcuna

Leggi ancora…

T.A.R. Latina, sez.I°, 1/4/2014, n. 276 La vicenda in questione trae origine da un bando di gara per la fornitura di manufatti odontotecnici protesici e ortodontici, in cui venivano indicate alcune marche specifiche per il montaggio dei denti. Una concorrente impugnava tale prescrizione affermando di non poter partecipare alla gara in quanto non utilizzava, per

Leggi ancora…

T.A.R. Roma, III-quater, 15/4/2014, n. 4073 Consiglio di Stato III° 20/3/2014, n. 1030 In una controversia insorta nella gara indetta dal’ASL Roma C per l’affidamento dei servizi di gestione dei decessi per alcuni ospedali della Capitale, il TAR Roma ha avuto modo di prendere posizione sull’annosa questione relativa all’obbligatorietà dell’indicazione degli oneri di sicurezza aziendali

Leggi ancora…

Consiglio di Stato, III°, 16/04/2014, n.1927 Pronuncia molto interessante del Consiglio di Stato che, relativamente ad alcun lotti della gara Intercent Emilia-Romagna per la fornitura di miscele nutrizionali nonché del service di nutrizione enterale, in cui era contestato il costo (troppo basso) del personale dedicato al trasporto a domicilio delle miscele, si trova ad affrontare

Leggi ancora…

Consiglio di Stato, III°, 20/03/2014, n.1365 Il Supremo Collegio, confermando la precedente pronuncia del TAR Campania, ha statuito la piena legittimità della delibera con cui l’ASL Salerno 1, in assenza del nulla-osta regionale, revocava la nomina di una società a “Promotore” del progetto per la realizzazione del nuovo Plesso ospedaliero di Cava dei Tirreni. Va

Leggi ancora…