La regione Lazio ha indetto gara per l’affidamento del servizio di pulizia, sanificazione consegna e trasporto per le Aziende Sanitarie Locali ed una società, classificatasi al 2° posto relativamente al lotto 9 (ASL Viterbo), ha impugnato la graduatoria finale sul presupposto – tra gli altri – che il contratto d’avvalimento sottoscritto dall’aggiudicataria e concernente il

Leggi ancora…

In una gara telematica indetta dall’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige per il servizio di manutenzione degli impianti una concorrente veniva esclusa in quanto, dalla sua visura camerale, risultavano due “responsabili tecnici” i quali tuttavia, in fase di partecipazione, non avevano rilasciato alcuna dichiarazione di possesso dei requisiti di moralità a loro relativa. Si lamentava di detta

Leggi ancora…

Consiglio di Stato, sez. III, 6/6/2014, n. 2888 SO.RE.SA. (centrale di committenza della regione Campania) indice gara per la scelta del servizio di progettazione, realizzazione e manutenzione del proprio sistema informatico e, nell’assegnare i punteggi relativi al possesso dei requisiti tecnici, richiede “almeno due esperienze specifiche sulla piattaforma applicativa proposta” nonché “una partecipazione diretta ad

Leggi ancora…

Consiglio di Stato, sez. III, 26/5/2014, n. 2691 In una gara per l’affidamento della fornitura di sistemi di prelievo venoso con sistema di sicurezza per tutte le AA.SS.LL. della regione Lazio la lex specialis assegnava 5 punti alla presenza, nel dispositivo offerto, di un meccanismo accessorio di sicurezza, che l’impresa aggiudicataria possedeva e che invece,

Leggi ancora…

Consiglio di Stato, III°, 20/5/2014, n. 2598 L’Istituto Fisioterapici Ospitalieri di Roma ha affidato la gestione dei servizi amministrativi di  sportello back/front office ad una cooperativa, ma la seconda classificata ha impugnato l’affidamento sostenendo come l’aggiudicataria non avesse depositato la dichiarazione ex art. 38 D.Lgs.n. 163/2006 del suo VicePresidente il quale, in caso d’assenza del

Leggi ancora…

TAR Palermo,  I°, 15/5/2014, n. 417 TAR Palermo,  I°, 15/5/2014, n. 419 L’Azienda Sanitaria di Palermo ha indetto una procedura per l’affidamento del servizio di lavatura, asciugatura e stiratura della biancheria di proprietà dell’A.S.P. ma in corso di gara, a seguito di una richiesta di chiarimenti, sono stati precisati i quantitativi da tenere in considerazione

Leggi ancora…

TAR Venezia, I°, 28/4/2014, n. 538 La centrale di committenza nazionale sottoscriveva con TELECOM una convenzione per il servizio di manutenzione e gestione della rete fonia-dati e l’Azienda Ulss 18 di Rovigo provvedeva ad aderirvi. Tuttavia tale convenzione prevedeva la copertura manutentiva solo dalle ore 8 alle 17, mentre l’AULSS di Rovigo aveva necessità di

Leggi ancora…