Ancora molto lunghi tempi di pagamento dei SSR nei confronti delle aziende dei dispositivi medici. Secondo i dati forniti da Assobiomedica ad aprile  il tempo medio di pagamento in Italia è stato di 207 giorni a fronte di un debito di 3,67 miliardi di euro (http://www.assobiomedica.it/it/analisi-documenti/dso/index.html) Seppure un po’ in calo rispetto a gennaio 2014

Leggi ancora…

Decreto Ministero Salute 22/4/2014 E’ appena stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 14/5 u.s. il decreto del Ministero Salute del 22/4/2014 che istituisce il sistema di monitoraggio delle grandi apparecchiature sanitarie in uso presso le strutture sanitarie pubbliche, private accreditate e private non accreditate. Riprendendo il vecchio decreto 23/12/1996 del Ministero (allora “della Sanità”), che

Leggi ancora…

Decreto Ministero Salute 23 dicembre 2013 Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 6 maggio 2014 il Decreto Ministero Salute 23 dicembre 2013 relativo alle nuove modalità per la Registrazione degli IVD nel Repertorio dei dispositivi medici e per gli adempimenti relativi alla registrazione dei fabbricanti e dei mandatari di IVD. Come già avvenuto nel 2009 per

Leggi ancora…

Pubblicata ieri sul sito dell’Autorità competente inglese MHRA Medicines and Healthcare Products Regulatory Agency una guida sulla corretta gestione dei dispositivi medici all’interno degli ospedali. http://www.mhra.gov.uk/Publications/Safetyguidance/DeviceBulletins/CON2025142 L’obiettivo della Guida è dare indicazioni per l’implementazione di un modello sistematico per la gestione dei dispositivi medici all’interno degli ospedali. La guida, dopo aver delineato l’importanza dell’implementazione di

Leggi ancora…

Un tema nuovo, ma che avanza a grandi passi. Un organismo notificato può essere chiamato a rispondere nel caso di dispositivo medico difettoso? Il tema è diventato di grande attualità a seguito del noto scandalo delle protesi mammarie dell’azienda PIP – Poly Implant Prosthesis. Cerchiamo di capire perchè. Come noto gli Organismi Notificati sono enti

Leggi ancora…

Il fenomeno dell’esternalizzazione della produzione ha portato ad un ampio sviluppo negli ultimi anni dell’esternalizzazione della produzione. In questi casi, seppur non obbligatorio, è senza dubbio consigliabile redigere un contratto di OBL o OEM tra fabbricante e fornitore che disciplini i rapporti tra le due parti. Quali devono essere i contenuti di tali contratti? Con

Leggi ancora…

a cura dell’avv. Silvia Stefanelli SENTENZA DELLA CORTE (Quarta Sezione)3 ottobre 2013- C‑109/12 Può lo stesso prodotto essere classificato come medicinale in uno Stato Membro e come dispositivo medico in un altro? La Corte di Giustizia conferma con questa recente sentenza tale possibilità (dando atto che la mancata piena armonizzazione del mercato interno permette a

Leggi ancora…