Trib. Catanzaro, sez. II, sentenza 18 gennaio 2013 Così ha stabilito la recente sentenza del Tribunale di Catanzaro (est. L. Nania). Dopo aver  fatto il  punto dei diversi istituti giuridici che si applicano ai contratti che intercorrono tra strutture accreditate (sanitarie ed socio-asssitenziali) e ASL, il Tribunale di Catanzaro sancisce – per la prima volta

Leggi ancora…

[T.A.R. Calabria, Ord. 16 /1/2013 N.42] La legge prevede che chiunque vanti un credito – e sia munito di un titolo esecutivo – possa agire esecutivamente nei confronti del debitore e come, nel caso in cui trattasi di una Pubblica Amministrazione, il creditore abbia la facoltà di agire utilizzando gli strumenti messi a disposizione dal

Leggi ancora…