Consiglio Stato,  III°, 6/5/2013, n. 2452 L’Azienda Ospedaliera di Cosenza è stata condannata per aver illegittimamente escluso un concorrente da un concorso pubblico per un posto d’assistente di odontostomatologia e, con l’occasione, il Consiglio di Stato ha fatto una breve ricognizione di quali sono gli elementi necessari e sufficienti perché una P.A. possa essere condannata

Leggi ancora…

Corte Conti, sez. controllo Emilia-Romagna 13/5/2013, n. 222 La gestione di una Residenza Sanitaria per anziani risulta affidata ad un cooperativa sociale ma, per poter soddisfare i nuovi parametri di assistenza (il rapporto fra gli operatori sanitari ed i degenti), era stato chiesto a detta cooperativa di aumentare il numero degli addetti; nel frattanto l’art.

Leggi ancora…

Cassazione Civile, Sez. III, 16/04/2013 n. 9148 Sempre più ampia la possibilità di indennizzo ex lege n. 210/1992. Come noto, l’art. 1, comma 1, della suddetta legge stabilisce che “chiunque abbia riportato, a causa di vaccinazioni obbligatorie per legge o per ordinanza di una autorità sanitaria italiana, lesioni o infermità, dalle quali sia derivata una

Leggi ancora…

Del Decreto Balduzzi e delle (ampie o ristrette) modifiche apportate al regime della responsabilità si è lungamente parlato nell’ultimo anno. Senza dubbio gli aspetti più rilevanti – sui quali sono stati scritti fiumi di parole – attengono alla responsabilità penale. Ma qualche valutazione si può fare anche in ambito di responsabilità civile. L’art. 3, comma

Leggi ancora…

[Corte Conti Campania, 31/01/2013 n. 141] La sezione giurisdizionale della Corte dei Conti della Campania è stata chiamata a decidere se l’affidamento di un servizio di vigilanza senza esperimento di gara abbia rappresentato NON una violazione alle norme e principi in materia di procedure concorsuali d’appalto (di cui si occupa il giudice amministrativo), quanto piuttosto

Leggi ancora…