Pubblicati i primi prezzi di riferimento in ambito non sanitario di cui al d.l. n. 66/2014, sulla base dei dati comunicati fino alla data del 31 maggio 2015, dalle stazioni appaltanti appartenenti alla categoria delle “amministrazioni pubbliche”, secondo quanto previsto dalla Delibera n. CP-22 del 26 novembre 2014. I prezzi di riferimento pubblicati sono relativi

Leggi ancora…

L’erogazione delle prestazioni sanitarie da parte delle strutture private con oneri a carico del Sistema Sanitario si fonda sul sistema dell’accreditamento istituzionale e dell’accordo contrattuale, quale delineato a livello statale dal d.lgs. 30.12.1992, n. 502. In breve, in base al suddetto sistema, le strutture private accreditate presso il Servizio Sanitario sono abilitate a erogare ai

Leggi ancora…

La sentenza del Consiglio di Stato, sez. III, 7/9/2015, n. 4133 si segnala per porre limiti alla assai discussa facoltà di affidamento diretto (riproposta con la nuova spending review di quest’anno) tali, di fatto, da renderne operativamente impossibile l’utilizzabilità. Giustamente, la pronuncia sottolinea che disposizioni del genere (all’epoca, l’art.15 co.13 lett. d) e lett.b) del

Leggi ancora…

Scatta ufficialmente il fascicolo sanitario elettronico, che rende più semplice per i cittadini l’esercizio del diritto alla salute. Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha infatti firmato il regolamento inserito nel quadro della nuova Sanità Digitale. Il fascicolo sanitario elettronico è l’insieme di dati e documenti digitali di tipo sanitario e socio-sanitario generati da eventi

Leggi ancora…

Il Garante per  la privacy organizza un seminario di formazione su “Sistemi informativi in ambito sanitario e protezione dei dati  personali”. L’incontro curato dal personale dell’Ufficio del Garante si terrà a Roma, il 2 ottobre 2015, presso l’Auditorium del Ministero della salute. Nel corso del seminario si affronteranno le tematiche connesse all’applicazione della disciplina in

Leggi ancora…

L’art.9 ter del decreto legge 78/2015, convertito con Legge 125/2015, ha introdotto una nuova prescrizione che richiede alle amministrazioni sanitarie di attivarsi per ottenere una riduzione della spesa corrente. Il comma prevede più interventi da realizzarsi da parte delle amministrazioni, dei quali però per ora uno solo è già vigente (gli altri interventi necessitano di

Leggi ancora…

Pubblichiamo di seguito il testo del documento approvato con le proposte della commissione consultiva presieduta da Guido Alpa inerente le problematiche in materia di medicina difensiva e di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie, istituita con decreto del Ministro della salute 26 marzo 2015 e che ha concluso i lavori il 30 luglio. *

Leggi ancora…