Consiglio di Stato – Sez. III, Sent. n. 2527/2013 – depositata il 9 maggio Da sempre l’accreditamento è collegato alla programmazione e pianificazione regionale (art. 8-quater Dlsg 502/’92) La struttura richiedente è dunque soggetta al giudizio discrezionale della Regione che, valuta non solo i requisiti (ulteriori) di qualificazione previsti dalla normativa ma anche la propria

Leggi ancora…

T.A.R. Lazio – Roma – Sentenza  6 maggio 2013 , n. 4451 Cresce la giurisprudenza sui nuovi poteri dell’AGCM che, come già analizzato in precedenti  articoli su questa rivista stanno interessando anche l’ambito sanitario. Per questo motivo appare interessante seguito gli sviluppi della materia nei casi – come il presente non strettamente connessi alla sanità.

Leggi ancora…

Consiglio Stato,  III°, 6/5/2013, n. 2452 L’Azienda Ospedaliera di Cosenza è stata condannata per aver illegittimamente escluso un concorrente da un concorso pubblico per un posto d’assistente di odontostomatologia e, con l’occasione, il Consiglio di Stato ha fatto una breve ricognizione di quali sono gli elementi necessari e sufficienti perché una P.A. possa essere condannata

Leggi ancora…

Consiglio Stato, III, 6/5/2013, n. 2449 Nel corso di una gara per la fornitura di kit infusionali dell’Azienda ULSS n. 6 del Veneto un concorrente ha depositato una dichiarazione ex art. 38 D.Lgs.n. 163/2006 del proprio Legale Rappresentante, compilando il modulo predisposto dalla stessa stazione appaltante ma, a seguito di ricorso, è stato escluso dal

Leggi ancora…

Corte Conti, sez. controllo Emilia-Romagna 13/5/2013, n. 222 La gestione di una Residenza Sanitaria per anziani risulta affidata ad un cooperativa sociale ma, per poter soddisfare i nuovi parametri di assistenza (il rapporto fra gli operatori sanitari ed i degenti), era stato chiesto a detta cooperativa di aumentare il numero degli addetti; nel frattanto l’art.

Leggi ancora…

Cassazione Civile – Sez. II 30 aprile 2013 n. 10207  Di amplissima portata innovativa la recentissima sentenza Cassazione Civile – Sez. II 30 aprile 2013 n. 10207 in materia di autorizzazione degli studi odontoiatrici. Il quesito posto al giudice può così sintetizzarsi: l’art. 8-ter del D.Lgs. 502/’92 richiede che tutti gli studi odontoiatrici siano indistintamente

Leggi ancora…

a cura dell’avv. Andrea Stefanelli TAR Lazio,  sez. III, 15/5/2013, n. 4912 E’ stata pubblicata anche l’ultima sentenza relativa all’impugnazione dell’Elenco-prezzi fissati dall’A.V.C.P., pure questa in materia di farmaci e non priva di interessanti spunti di riflessione. Nel caso in questione era stato infatti fissato un prezzo di un principio attivo, che non risultava tuttavia

Leggi ancora…