Cassazione Civile, Sez. III, 16/04/2013 n. 9148 Sempre più ampia la possibilità di indennizzo ex lege n. 210/1992. Come noto, l’art. 1, comma 1, della suddetta legge stabilisce che “chiunque abbia riportato, a causa di vaccinazioni obbligatorie per legge o per ordinanza di una autorità sanitaria italiana, lesioni o infermità, dalle quali sia derivata una

Leggi ancora…

Ordinanza T.A.R. Milano, III° 13/3/2013, n. 320 Deve essere riammessa alla gara la società la cui offerta riepilogativa non è stata caricata sulla piattaforma SINTEL in parte per colpa della stessa stazione appaltante (l’Azienda Ospedaliera Fatebenefratelli e Oftalmico di Milano) – che ha fornito solo in prossimità della scadenza del termine di caricamento alcuni chiarimenti

Leggi ancora…

[Consiglio Stato, III°, 5/4/2013, n. 1894] [Ord. Consiglio Stato V°, 9/4/2013 n. 1943] L’Azienda Unita’ Sanitaria Locale di Rieti ha indetta una procedura di gara per l’affidamento del servizio di sterilizzazione dello strumentario e accessori chirurgici, che veniva aggiudicata ad una società che si era avvalsa di un’impresa edile per la qualificazione di alcune categorie

Leggi ancora…

[Consiglio Stato, III°, 12/4/2013,n 1987] Fino a quando non verrà disposta, con apposito provvedimento, l’estinzione delle gestioni liquidatorie (già sezioni-stralcio) non si potrà agire, per i crediti vantati per i periodi di riferimento, nei confronti dei Direttori Generali delle Aziende UU.SS.LL. anche se questi sono stati nominati, dalle singole regioni, Commissari liquidatori. E’ quanto ha

Leggi ancora…

[Determina AS1030 del 17/1/2013 pubblicata sul Bollettino Antitrust n. 1 del 2/4/2013] Come noto la L.n. 135/2012 (cd. 2° Spending review) impone l’obbligo alle Amministrazioni pubbliche di cedere le proprie quote societarie o di scogliere le società a cui risultino affidati – senza gara – servizi o forniture da parte delle medesime PP.AA. partecipanti, con

Leggi ancora…

[Consiglio Stato, III°, 12/3/2013, n. 1494] E’ stato contestato l’affidamento del servizio di trasporto utenti diversamente abili da parte dell’ASL di Taranto, che aveva aggiudicato la gara ad una società che aveva dimostrato di aver acquisito la pregressa esperienza richiesta in gara – sia in termini di requisiti economici che tecnici – a seguito di

Leggi ancora…

Del Decreto Balduzzi e delle (ampie o ristrette) modifiche apportate al regime della responsabilità si è lungamente parlato nell’ultimo anno. Senza dubbio gli aspetti più rilevanti – sui quali sono stati scritti fiumi di parole – attengono alla responsabilità penale. Ma qualche valutazione si può fare anche in ambito di responsabilità civile. L’art. 3, comma

Leggi ancora…