Il TAR Lazio 8943/2014 nella sentenza di due giorni fa ha censurato la posizione assunta dal Ministero della Salute circa l’uso di testimonial nella pubblicità dei dispositivi medici. Questi i fatti.  Un azienda italiana chiedeva al Ministero l’autorizzazione ex art. 21 D.Lgs. 46/97 ad effettuare cortometraggi televisivi di un dentifricio e di un colluttorio. L’istanza

Leggi ancora…

Corte di Cassazione, sez. II Civile 27 marzo 2014 n. 7282 Un odontoiatra decideva di effettuare una campagna di promozione del suo studio tramite un volantino pubblicitario, recapitato col sistema porta a porta e con un annuncio pubblicitario denominato  “Bel Sorriso” apparso sul Giornale di Brescia L’Ordine di Brescia apriva il procedimento disciplinare e comminava

Leggi ancora…

Linee Guida in materia di attività promozionale e contrasto allo spam – Provvedimento Garante Privacy n. 330 del 4 luglio 2013, Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 174 del 26 luglio 2013 Non vi è alcun dubbio che offerte a utenti di social network o di servizi di messaggistica come Skype e WhatsApp, e-mail e sms

Leggi ancora…

a cura della dott.ssa Corradi Beatrice Il Decreto n. 33/2013, nella sua prima parte, è volto a definire le finalità dell’istituto della trasparenza, analizzando i principi generali che regolano la diffusione delle informazioni delle Pubbliche Amministrazioni (oggetto, pubblicità e diritto alla conoscibilità, limiti alla trasparenza, accesso civico alla trasparenza, qualità delle informazioni e loro utilizzo),

Leggi ancora…

Provvedimento AGCM n. 24338 Decisione sanzionatoria dell’AGCM nel confronti dell’Ottica Avanzi per una promozione valutata ingannevole e non veritiera. Tra la fine dell’anno 2012 e l’inizio dell’anno 2013 la catena dei negozi Ottica Avanzi lanciava una campagna  promozionale consistente nella diffusione di uno spot televisivo riportante i seguenti claims  “2 x 1 un occhiale in

Leggi ancora…