E’ contraria al diritto dell’Unione europea la normativa italiana che obbliga gli organismi di attestazione ad avere la sede legale in Italia. L’articolo 51, primo comma, TFUE deve essere interpretato nel senso che l’eccezione al diritto di stabilimento prevista da tale disposizione non si applica alle attività di attestazione esercitate dalle società aventi la qualità

Leggi ancora…

[Consiglio Stato, III°, 5/4/2013, n. 1894] [Ord. Consiglio Stato V°, 9/4/2013 n. 1943] L’Azienda Unita’ Sanitaria Locale di Rieti ha indetta una procedura di gara per l’affidamento del servizio di sterilizzazione dello strumentario e accessori chirurgici, che veniva aggiudicata ad una società che si era avvalsa di un’impresa edile per la qualificazione di alcune categorie

Leggi ancora…