E’ causa relativamente all’affidamento dei servizi interni (attività infermieristica, pulizia e sanificazione, predisposizione pasti, lavanderia, vigilanza ecc.) di una Casa di Riposo comunale, di cui si chiedeva l’annullamento in quanto l’aggiudicataria non avrebbe dimostrato il possesso di alcuni requisiti, poichè la sua ausiliaria gliene aveva inizialmente prestato alcuni salvo poi, su richiesta della stazione appaltante,

Leggi ancora…

a cura dell’avv. Andrea Stefanelli Consiglio Stato, III°, 2/9/2013, n. 4730 L’ASL di Avellino ha indetto una procedura aperta per la fornitura di ausili per la ventiloterapia  (ex DM 332/1999) e, nel corso della gara, ha escluso una concorrente per non aver presentato l’apparecchiatura medica con caratteristiche tecniche corrispondenti a quelle “minime” previste in Capitolato.

Leggi ancora…